FAUSTA TASSELLI NUOVA PRESIDENTE DIOCESANA


L’Azione Cattolica della diocesi di Rieti è lieta di comunicare che S. E. Mons. Domenico Pompili ha nominato FAUSTA TASSELLI nuova PRESIDENTE DIOCESANA.

La nomina è stata comunicata all’interessata dal pastore della Chiesa reatina con lettera del 9 giugno 2020.

L’insediamento è avvenuto con il passaggio di consegne, in presenza di vecchi e nuovi consiglieri, fra la presidente uscente Silvia Di Donna – la quale resta a far parte del consiglio diocesano – e la nuova chiamata a succederle, dopo che l’organo direttivo, eletto nell’Assemblea diocesana del 1° marzo, si era insediato riunendosi telematicamente per designare la terna di nomi da proporre all’Ordinario diocesano per la nomina del presidente. Nel pomeriggio del 13 giugno, presso la parrocchia di Vazia, ospiti del parroco don Zdenek Kopriva, assistente unitario dell’AC diocesana, in presenza dello stesso vescovo mons. Pompili, l’avvio ufficiale del servizio per Fausta Tasselli, la quale, terminato l’incontro a Vazia, si è spostata, con una delegazione dell’associazione, nella chiesa di S. Agostino, per partecipare alla solenne liturgia presieduta dal card. Gualtiero Bassetti per il Giugno Antoniano Reatino, ricevendo cosi, al termine del rito, anche il saluto augurale del presidente della Cei.

Fausta Tasselli, classe 1974, sposata con Davide Carlini e mamma di Edoardo e Giorgio (tutti iscritti all’associazione, cosi come i genitori Gianfranco e Giuliana e il fratello Dario, che vive attualmente in Veneto), è impiegata come ragioniera presso il patronato Inpas nella sede reatina dello Snals-Confsal. Da sempre appartiene alla parrocchia cittadina Regina Pacis, nella quale è cresciuta sin da bambina nei gruppi parrocchiali di Azione Cattolica. Da molti anni educatrice ACR, ha ricoperto a livello diocesano gli incarichi di responsabile dell’Azione Cattolica Ragazzi e di amministratore diocesano; già presidente parrocchiale nel passato triennio, e tuttora presidente dell’associazione interparrocchiale nella quale, a partire da questo triennio, si sono voluti unire i gruppi AC di Regina Pacis con quelli della attigua parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa. È stata inoltre impegnata anche nella Pastorale sociale e del lavoro, partecipando, insieme al direttore dell’Ufficio diocesano don Valerio Shango, alla 48a Settimana Sociale dei cattolici italiani a Cagliari nel 2017.

La lettera del vescovo Domenico a Fausta